Il “Museo della Civiltà Contadina” vuol essere il luogo dove far rivivere le radici della nostra cultura attraverso l’offerta di competenze scientificamente formate che sappiano guidare, non solo alla conoscenza, ma anche all’esperienza diretta della nostra recente memoria.

Ed è in questo senso che, tramite la proposta di numerose attività didattiche, vuol diventare una presenza attiva sul territorio capace di riannodare un confronto-incontro tra le nuove generazioni ed il vissuto dei loro antenati, delle proprie radici spesso dimenticate.

visita il sito